24.3.12

Un giorno da grafico

E poi capitano giorni come questi, nel quale una cosa giusta non riesci a farla, la pausa pranzo non esiste, le correzioni sono infinite e tutti arrivano nel momento in cui te ne dovresti andare.



Nessun commento:

Posta un commento