5.12.14

MY PHOTOS | Scatti Mondiali

Due mesetti fa ci sono stati i Mondiali di pallavolo femminile in Italia e da giocatrice e appassionata quale sono non potevo perdermi le finali a Milano, e fare qualche scatto.

Ho scattato per la prima volta in modalità M, ovvero manuale, con un 70-300.
Io sono abbastanza soddisfatta. Voi che dite? ^_^













4.12.14

PILLOLE DI ILLUSTRATOR | Come trasformare un testo in tracciato

Ma lo sapete che....
Anche del testo si può trasformare in tracciato (in due sole mosse) ed è possibile modificarlo facilmente???

Ecco come fare


Per prima cosa si scrive la lettera o parola sul quale si vuole lavorare, si seleziona con la freccia nera e si espande seguendo questo passaggio: Oggetto > Espandi dal menu in alto (scorciatoia da tastiera: cmd+MAIUSC+O con mac, con PC dovrebbe essere ctrl+MAIUSC+O).
Una volta fatto si separano gli elementi (se abbiamo più di una lettera) per poter lavorare meglio.


Per modificare un tracciato, lo strumento più semplice e immediato è la freccia bianca, che permette di selezionare i singoli punti e spostarli (si clicca sopra ad un punto e diventa blu, mentre gli altri, non selezionati, rimangono bianchi con contorno blu).
Per selezionarne alcuni insieme cliccate sopra ai punti tenendo premuto MAIUSC.
Ora potete spostarli dove volete.



Ecco due esempi di ciò che si può fare.



Che ne dite? Non è fantastico??? ^_^
E poi potete elaborare i tracciati con l'apposita finestra vista nel post precedente.

Se non vi è chiaro qualcosa chiedete pure! ^_^

A presto!
Mari

1.12.14

SKETCH A VOLONTA'

Visti gli ultimi post pubblicati potrebbe sembrare che il blog si stia direzionando verso altro, dimenticando quello per il quale è nato realmente, ovvero raccogliere tutti i miei sketch.
Così ecco qualche scatto degli ultimi realizzati, anche se chi mi segue su instagram li avrà già visti.

Rimango sempre con questo pallino dell'illustrazione per bambini...
So che non è facile e che c'è tanto da studiare e provare, ma prima o poi inizio davvero a mettere in bella tutti gli schizzi che ho raccolto in due quadernoni a buste trasparenti (e ogni volta che li riguardo rimango sorpresa da quanti ne ho fatti e di come li ho fatti).