10.5.16

Storia di una pallavolista creativa


Finalmente posso respirare!
Da questa settimana avró più tempo perchè il campionato è finito e sinceramente non mi dispiace (per il momento mi devo disintossicare ^_^ Ah… e per chi non lo sapesse, gioco a pallavolo in serie C).
Sono passati solo tre giorni e quello che voglio, almeno per una settimana, è uno stacco TOTALE.
Eh si, perchè per chi fa sport, penso sia proprio così, dopo 9 mesi passati in palestra, 4 sere a settimana, tra gioie e dolori, incazzature, infortuni fisici, emozioni, vittorie e sconfitte, un pochino si vuole tornare alla vita NORMALE, solo casa, lavoro e amici...
Eh si perchè quello che manca sono proprio questi ultimi, insieme ad un pochino di tempo da dedicare a sè stessi.

Fare sport significa non avere tempo di mangiare perchè si torna a casa tardi dal lavoro, significa non aver tempo di sistemare casa, far andare la lavatrice, riposarsi.
Ecco riposo da 9 mesi è una parola che non conosco piú e con cui vorrei tornare presto a fare amicizia.

Ma lo sport non è solo questo, anzi... Lo sport è molto di più altrimenti non lo sceglierei anno dopo anno. 
Quello che mi dà lo sport è molto di più... 
Sono le stesse serate passate in palestra, la voglia di mollare che viene sempre vinta dalla grinta e dalla voglia e passione di giocare, sono le persone splendide che incontri anno dopo anno, squadra dopo squadra. Sono quelle persone che diventano la tua famiglia e che le vedi quasi di più della Tua famiglia… quella VERA.
Lo sport è sacrificio, sono le rinunce a passare momenti con gli amici perchè c'è sempre allenamento, è il ritorno anticipato dalle vacanze per essere presente al primo allenamento della stagione. 
Lo sport è... Emozioni forti, sono lacrime se perdi giocando male, sono sempre lacrime (ma di felicità) se vinci le belle partite.
È abbracci, è litigate in palestra, mandarsi a quel paese e sopportare anche una persona che fuori da quella palestra non ti avrebbe mai garbato.
Lo sport è anche questo... UNIONE!

E poi l'ho imparato nei miei anni di esperienza di non fermarmi ad una prima impressione e infatti puntualmente l'impressione che ho di una persona cambia e scopro persone che non pensavo di trovare...

Lo sport è scuola di vita e lo consiglio a tutti. Uno sport di squadra soprattutto, perchè ti mette a confronto con persone diverse da te, con caratteri e modi di pensare diversi e noi donne lo sappiamo bene quanto sia difficile convivere tra noi.




Ma adesso STOP!!!
In questa settimana di stacco voglio tuffarmi dentro alle mie passioni e dopo una giornata di lavoro è proprio quello che mi serve.
Dedicarmi alle mie illustrazioni, ai miei social, al mio blog (un po’ trascurato), al mio NUOVISSSSSIMO CANALE YOUTUBE (ho caricato uno speed drawing per la festa della mamma! <3)

Nei prossimi mesi spero di riuscire ad organizzarmi meglio e di pianificare i prossimi mesi (sembra strano, ma utilizzare un planner e l’agenda per annotarmi tutto mi aiuta tanto, soprattutto a non dimenticarmi di cose importanti).

Che dirvi ancora...

Non so come vi barcamenate voi tra i vostri impegni, ma vi posso assicurare che questa vita da pallavolista creativa è piuttosto piena, ma bella e piena di cose che mi piacciono e mi riempiono il cuore! :-D

A presto!

Un sorriso per voi! ^_^